Krishnaveni


Krishnaveni



Krishnaveni Lakshmanan. (1942-2004)

Inizia lo studio del Bharata Natyam all'età di cinque anni con Rukmini Devi (fondatrice dell'Accademia di danza Kalakshetra e rinomata esponente del Bharata Natyam).
Consegue il diploma in Bharata Natyam con il massimo dei voti all'Accademia di danza Kalakshetra.
Si laurea all'Università di Madras: corretta e fluente conoscenza di Tamil, Inglese, Telegu e Malayalam; buona padronanza di Sanscrito e Hindi.
Riceve una borsa di studio dal Governo indiano per proseguire i suoi studi di danza. Questa borsa di studio, in genere della durata di due anni, venne prolungata nel suo caso a quattro anni.
Consegue il diploma di "Post-graduate" all'Accademia di Kalakshetra con il massimo dei voti.
Partecipa, in qualità di danzatrice di Bharata Natyam, a lunghe tournée in India, nel Sud Est Asiatico, in Europa, in USA e in Russia.
Le viene conferito il titolo di "Nritya Choodamani" (Crest jewel of Dance) da una delle più famose danzatrice indiane, Balasaraswathi.
Le viene conferita la medaglia dall'UNESCO a Parigi per il suo insigne servizio reso al Bharata Natyam.
Riceve il prestigioso premio nazionale "Sangeeta Nataka Academy Award" dal Presidente dell'India.
Le viene conferito il titolo "Arungkalai Selve" dal Pollahi Tamil sai Sangam.
Esaminatrice di studenti di danza in vari Istituti, inclusi, l'Università di Varanasi (India), Indian Fine Arts Society (Singapore), Bharatiya Vidya Bhavan (Londra).
Insegnante qualificata per i livelli avanzati di danza a Kalakshetra, con l'incarico dell'organizazzione degli spettacoli..
Direttrice di Kalakshetra dal 1998 al 2000.
English (United Kingdom)Italian (Italy)